…di pozzanghere.

Giocare di pozzanghere

e…senza rimproveri

nè personali…nè dell’autorità

…quella interiore

…quella del vietato.

Sguazzare di libertà

nel sapere di sfrondare

…altro ramo secco

quando è primavera

pazzarella quanto me

imbevuta di risvolti

che sembrano donare

la principesca visione

d’un infinito carezzevole

che intesse nei suoi fili

…la magia d’essere

anche riprendendo un gioco

forse…mai fatto

e che credo d’aver permesso

nella scoperta dei giochi.

Dopo la pioggia ecco il sole

così accolto bene

che si canta addirittura

proiettando così nell’infinito

la certezza d’ora

che vibra d’emozione

al solo osante sguardo

verso l’attimo d’ora

così caricato d’amore

che non può far altro che

…rispondermi.

  (330)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag