Stamane…

Il vocio di gabbiani

è lì per essere ascoltato

mentre solo il silenzio

fa parte di te in pieno

raccolto nello sguardo

che perde consistenza

nel cercare di placare

quell’umanità prevaricante

che non vuoi per te stamane.

Stamane cerchi dal silenzio

…una fetta d’amore

che, nulla ha a che vedere

con l’umanità sembianza

d’un perdere solo preziosità

d’un dimenticare sistematico

utile solo a stordire le carenze

quando in realtà sono solo quelle

il vero dramma d’esistenza.

Carenze di pace che non c’è

carenze d’amore che non c’è

carenze di compatibilità che non c’è

persi dietro a voler essere uomini

se ciò lo rende tale ohimè!

Io non voglio essere uomo

ma nulla e basta

anonimo denso solo di libertà

che m’apre solo porte d’anima

inseguendo il vocio straziante

di chi è lì ad invitare me

a sorvolare densità assoluta…

  (592)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag