Urlanti…

Gabbiani girano

d’urlante espressione

intorno all’isola deserta

che cerca…così presente

di dettare canoni saldi

nella certezza d’essere

…schiva e libera

come un lembo d’oasi

rifugio d’elevate grida

che la scuotono soltanto

mentre ancora sonnecchiava

…rifugiata in se stessa.

Sembra costeggiata così

da fitto verdame variante

che riflette comunque

il rifugio della natura

così impervia arrampicosa

dentro le rocce salde

battute ora dal sole

che crea luccichii specchio

che abbagliano d’intensità

in quella libertà d’esistere

forte e salda quasi possente.

Gabbiani girano

ancora pieni di libertà

espressione paciosa

d’una sottile comprensione

che arriva dallo sguardo

a toccare il fondo di triste

che può essere la condizione

d’un momentaneo essere…

  (702)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag