Il mosso…

Com’è sinuoso il mosso

quando è così onda

quando è così vento

quando è così libero.

Il mosso a volte è così

ti fa riscoprire il tanto

quando si tace senza rumori

quando si guarda oltre il visibile

quando si sente senza poter volare

…nelle ali spezzate

che vogliamo vivere

…ogni volta che sei ferito

…ogni volta che provi dolore

…ogni volta che potenzi la vita

mentre muovi poi dentro

…gli strati di tanto

per raccogliere il senso del mosso.

E…giri nel quid del troppo

che pur sembra lontano

quando non si muove il volare

nel riuscire a star fermo

perchè il mosso è travaglio.

L’attimo pure si muove

sembra l’inutile frazione

essere senza finalità precisa

ed invece quando ti muovi

…nell’attimo stesso d’agire

gli attimi diventano pezzi di vita

gli attimi diventano ore e giorni

gli attimi sono mosso che fa vita… (234)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag