D’ogni nascosto…

L’alba d’ogni nascosto giorno

è così ritmata di cadenze

che…nell’abitudine solita

non se ne afferra senso

di totalità infinita

che ci governa invisibile.

Neanche s’afferra

quell’attimo bello d’ognuno

…d’apertura d’occhi

nel soffuso di penombra

che sembra accompagnare silente

il risveglio alla vita

d’ogni mattino che rinasce

per essere presenza in noi

d’un altro miracolo vivo

quella vita a volte ignorata

che invece…ogni giorno

arreca la possibilità del nuovo

in quella rinascita per tanti

che sono a cercarla la vita

magari in una virata improvvisa

negli eccessi mai proficui

negli abusi mai saggi

negli effetti nocivi mai buoni.

Prenderne invece visione…in un alba

è l’augurio per chi s’accorge

che si può accettarla la vita

anche se sfida sempre gli ostacoli

e poi…ne val sempre la pena

anche se è dolore provarci…

  (379)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag