L’irreale…

L’irreale d’emozione

è ciò che affascina

per quanto si è capaci

di seguire il cinguettio

dell’attimo sfiorante

condensato del tuo ascoltarti

mentre tace pensiero.

Il silenzio così riflessivo

sembra regalare nel vero di sè

quella dolcezza che provi

ogni volta che s’adagia su te

quella carezza di vento

placante la tua tempesta

quando perdi la strada

accecato da raffiche intense

…disequilibrio di vita

quando non hai pensato chi eri

così mendicoso d’amore

nel vento uccisore di sogno

spazzino di certezze ascoltate

mentre uccide in te luce

dell’opaco portatore d’affanni.

Il silenzio così denso di te

t’accompagna compagno d’anima

come fosse legato di fune

strettamente unificato di te

che provi a viverlo dentro

con tanto amore che t’accarezzi

quasi perduto nella bufera emozione

che reca solo pianto d’empio…

  (549)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag