Cari pensieri…

Cari pensieri belli

che rendono crescita

in una realta’ d’arresa

che non è più capace

di sognare un pochettino

che è…quando è sano

il pizzico di te che completa

la parte aleatoria

delle verità che bussano

per indicare ciò che manca

a quell’interezza dentro

che è incompleta di qualcosa.

E’ la sacralità d’ognuno

così rigettata nel dimenticato

che peccato diventa di vero

la vigliacca presa visione

che il sogno porge di te

E’ come volarsi dentro

è come quando si è profondità

nell’agire minimo di solo volo

prendendo la vita come il cielo

che è sempre parte di noi

che è sempre azzurrità da ingoiare

come fosse terra nuova di conquista

…nel vento…assaggiarne gusto

…nel blu…galleggiare con l’anima

capace di andare oltre noi

che di terrestre proprio gustiamo

solo l’apparenza che ci divide

mentre nel cielo … siamo uguali …

  (558)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag