L’idea del…

L’idea del dolore

…chissà perchè

è quella che rimane

nel dentro vissuto

d’ognuno che l’ha provato

nella devastazione che lascia

al suo indubbio passaggio.

Quando arriva è atroce

e…spazza via di te

la certezza d’essere e…chi sei

per quanto tante volte

t’arriva all’improvviso

mai annunciato nella morte

quando ti strappa l’anima

che muore insieme al tempo.

Tempo è lungo

per arrivare a costeggiare

la vita così infame

come quando si perde qualcuno

di cui mai pensavi…mai

di piangere il ricordare.

Oggi son passati sette anni

da quando piegata dallo squarcio

ero solo a cercar perchè.

Ancora non so il legame

che porto dentro di radice

nell’amore ascoltato e vissuto

con l’umanità che ho potuto

con l’aggrappo ancor fetale

a quel che di me è volato via…

  (391)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag