Per una lei che…ama.

Ogni giorno è…per questa lei

un risvegliarsi di mancanza

per quell’uomo che porta dentro

di cui deve nascondere tutto

per quel vietato degli umani

che sono pronti solo a giudicare

forse per l’invidia nascosta

dell’amare e basta.

Ogni giorno è…per questa lei

un desiderio d’abbraccio

con tese braccia inerti

abbandonate d’inconsistenza

per quella fantastica visione

del suo amore così lontano

ma che…durante il suo sonno

è stato solo…uomo amato

è stato solo…infinitamente suo

è stato solo…riempente di felicità.

Ogni giorno…per questa lei

è rinunciare al sogno d’amore

di riempirsi di consistenza vera

nel pigiato di rinuncia obbligante

che arreca solo infinito dolore.

Ogni giorno…per questa lei

ci sono rimasuglie sparse

d’un luccichio brilloso d’anima

che la dividente obbiettività

uccide solo le persone

quando s’amano di santità

e non possono viversi ancora…

  (663)

One thought on “Per una lei che…ama.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag