Torna a vivere…

Torna a vivere

il paese piccolino

ormai svuotato di persone

nel restante che ancora c’è

a godersi il mare limpido

ed il calore ancor presente

nel cercare forse pace

prima d’affrontar affanni.

Torna a vivere

quell’incanto solitario

che da solo nasce

in ogni palpito d’essenza

che chiama nel silenzio

la condivisione con l’immenso

che respira di ricreato

ogni volta che s’apre

a regalar possezza d’anima

nell’esser saggio di messaggio.

Torna a vivere

e…anch’io respiro quest’intorno

così spezzettato nel miraggio

dentro una pura bellezza

che così regalosa

rende…mai pago il porgere

quasi che volesse sussurrare

…dall’invisibile ascoltato

d’andare avanti di coraggio

con la fede assoluta del divenire

che mi accompagna denso in sè

di solo immenso benedetto…

  (430)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag