Produrre…

Produrre danaro

produrre economia

produrre disamore

produrre distrazione

produrre bussines

produrre estetica

produrre incultura

produrre disprezzo

produrre rifugio

produrre paraventi

produrre paradiso o inferno

produrre per acquistare

produrre per poter essere

produrre per non essere mai

produrre per consumare.

Il tempo rapportato a…quantità?

Il luogo rapportato a…tenore?

Lo spazio rapportato a…carcere?

Le sbarre creative

sono quelle solidità apparenti

senza le quali non si è nessuno

ma comunque quell’io…chi è mai

nell’estraneo riempito di formalità

nelle forme più disparate e disperate

mentre neanche s’accorgono

che quell’io…è solo mascherata

che quell’io…è solo mai combattere

sì…per un idealità che potrebbe deludere

sì…per un perchè dentro parvenze

d’illusione scelta…non imposta…

  (510)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag