Sussurra…

Anche il mare

…sussurra d’andare

riprendendo le fila

lasciate in sospeso.

Arruffa i pensieri

nell’increspo del moto

quasi a dire di lasciare

gli irrisolti quesiti

per prendere la via

con salite e discese

nell’inverno alle porte.

Io sarò qui

ad aspettare il fragore

nelle onde arrabbiate

nel vento spazzino

sperando nel dopo

quasi fosse magia

svegliarsi di colpo

e…trovare altri tesori

in quel mutare del mare

sarò spettatrice

di me che cammino

nel tempo che va

sperando davvero

che possa arrivare

alla fine di me

intrisa di pace…

chissà…chissà…

  (513)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag