Senza luce…

Il verde senza luce

…del sole in ozio

è netto di denso

in quel colore variante

che circonda il grigio

…risalta di più

alla vista che spazia

rendendo riposo

allo sguardo spento

che sembra pacato

dal grigio che impera.

Il verde senza luce

non è spento dal grigio

anzi risalta di nettezza

in tanti toni diversi

che sembrano cornice

al mare che s’agita

nel ritmo lento cadenzato

che aumenta man mano

nel suo canto infinito.

Il verde senza luce

ha desiderio di caldo

in quel comunque porgerlo

come un manto che circonda

a mò di un abbraccio

…la baia d’incanto

d’un posto stupendo

che mi regala ogni volta

il canto d’amore

che io ascolto

…sempre incantata.

  (475)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag