Degli altri…

L’incoscienza degli altri

è…quel peso…che a volte

crea ansie a te stesso

che di solito pesi le forze

quando t’approcci

a salire i gradini in salita

sapendo che è…salita.

L’incoscienza degli altri

è quel mai pesare quella salita

pensando che siano…discese

più facili da percorrere

specie se ci scivoli per più comodo

pensando anzi…non pensando

di pesare le difficoltà effettive

d’un percorso obbligato

ad un arrivo verso le mete.

L’incoscienza degli altri

è un aggravio ulteriore

specie quando nessuno t’ascolta

specie quando nessuno vuole vedere

quella comodità in immaturità

perchè gli obbiettivi da porsi

sono merito di tempo di crescita

che permette d’esser forti abbastanza

per non bleffare nel gioco

…quello della vita di tutti

quando tra l’altro quell’incoscienza

può far male a se stessi

perchè cadendo nello scosceso

si rischia di farsi male

ma più arrecare ancor più danno…

  (353)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag