Il mio vento…

Tutto che cambia

svolazzante d’euforia

…divertito di gioco

rincorre foglie che volano

afferra alberi chinati

appoggia sbuffante onde crespe

ama sconsiderato se stesso

affoga tristi passati nell’adesso

adopera selvaggità come impronta

e stringe Terra d’abbracci

cercando d’essere felice assai

nell’attimo che gli appartiene

per poi…dormire un pò

non più stanco e teso

dopo aver chiesto rifugio lì

…ai confini dei cieli

dove le nuvole felici e stanche

benedicono l’arresa del coraggio

dopo il divertimento inseguito

afferrando l’abbandono denso

d’una pazzia vitale e gioiosa

dentro l’abbraccio d’addio.

Va a dormire anch’esso

il mio vento amico d’amore

col quale ho guardato il volo

mentre devastava per scherzare

lo statico d’attimo svegliato

mentre vado anch’io a dormire

con l’idea di sogno

che incontrerò di pace anch’io…

  (995)

2 thoughts on “Il mio vento…

  1. Very great post. I simply stumbled upon your weblog and wished to mention that I
    have truly loved browsing your blog posts. After all I
    will be subscribing in your feed and I am hoping you write once more
    very soon!

  2. First off I would like to say terrific blog! I had a quick question that I’d
    like to ask if you don’t mind. I was curious to know how you center yourself and
    clear your head prior to writing. I’ve had a tough time clearing my mind in getting my ideas out.
    I do enjoy writing however it just seems like
    the first 10 to 15 minutes are generally lost simply just trying
    to figure out how to begin. Any suggestions or tips?
    Thanks!

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag