Lo sguardo…

La bellezza così sfiorabile

è l’attimo d’afferramento

quando sei candore

come la goccia d’acqua

come il ticchettio eterno

come l’alba del ventoso

come il silenzio che tace

come il fiore che nasce solo

come un foglio che vibra di te

come una leggerezza compagnia

come un eterno che è reale

come e … come e … come.

Tutto ciò che è per te…sguardo

non da occhi

ma…da anima

mentre ti sfiora la vita

e la percorri dentro pienezza

con la pazzia dell’attimo

mentre lo ascolti e lo segui

con la tracotanza della fede

perchè credi alla tua forza

perchè vivi con la tempra

nella credenza dell’istante pieno

mentre si sveglia il giorno

in quel lento che diventa…luce

nello squarcio del tempo

che ti trapassa nell’intensità

d’un risveglio alla saggezza

proprio dell’istante che guardi

mentre ne sei felice e sorridi dentro…

  (427)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag