A chi mi vuole bene…

Scusatemi se per ora non riesco a scrivere di vita e di speranza quando sono davvero dilaniata dentro per la morte della mia adorata compagna di viaggio.

Non riesco ancora a connettere nel mio vuoto esistenziale che possa essere all’improvviso potuto succedere e…nei varii perchè capisco il gesto d’amore ulteriore che Perla nel suo super amarmi ha voluto donare.?Come ogni mattina ho augurato il buongiorno alla mia pallina d’amore che ancora è presenza intorno e dentro me e riesco solo a piangere nonostante che lei mai avrebbe voluto facessi.Perdonatemi se, non so per quanto,forse qualche giorno, non passerò alcuna poesia in quanto il dolore supera me stessa e non riesco a parlare di vita quando io stessa sono morta.Non ridete mai del dolore quando è un animale che ci lascia perchè sono davvero la preziosità che ci donano ogni giorno dello stare insieme in ogni particolare unione che si forma, tra noi e l’amore, che ha le sue innumerevoli facce anche così ,nelle unioni indissolubili che si creano, in miliardi di simbiosi con loro, che sono doni d’amore che ci toccano l’anima.Una lezione da imparare di pazienza,di accettazione,di Universale che parla,di vita oltre la vita,di messaggi per capire non so ancora cosa,d’indicazione sottile di una strada da fare,e…la percorrerò tutta questa risposta insieme a chi mi vuole bene davvero con la stessa intensità di quanto io porgo, ormai da anni, nel mio lavoro di scavamento interiore che regalo a chi ne può far buon uso nella sua crescita evolutiva che ci appartiene nella comunione di soggetti umani. Scusate ma per un attimo abbiate pazienza .              Giandita

  (808)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag