Come il mare…

Come il mare

… è la vita

così trascinosa dentro

nel divenire mai

l’uguale che è stasi

che poi è solo chetarsi

quando stanchi di galleggio

come relitti di consumato

nella vecchiaia quasi sempre

… arriviamo sulla riva

in un mondo diverso

dove non sei più relitto

ma corroborante d’altro

nella sapienza del legno

che pur è sostanza sicuro.

Come il mare

… è la vita

così agitata … di bellezza

così cheta … di pace

così rabbia … di guerra

così densa … d’odore

così fascino … di colore

così furia … di dolore

così dolce … d’ inviolabile

così grande … d’ aperto

così blu e…turchese e…nero

e poi…chiaro e poi…scuro e poi…luce.

Come il mare

… è la vita

vasta così tanto che è mistero…

  (495)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag