Spaccando…

Spaccando l’invisibile

in mille e mille

luccichii d’amore

sembra la realtà sparire

in quel trasportar sereno

che può essere individuare

quella trasparenza d’anima

che s’accosta lenta e poi veloce

a diventare altro da me.

E’ un altro posto

dove reco la libertà

d’esistere per ciò che ascolto

nella regale che dona oltre

proprio perchè densità vera

d’una pace individuabile

attraversando le cortine

quelle salde e consistenti

di mai arrivare a prendere

nel sè d’ognuno il più che c’è

individuato ancora e ancora

proprio perchè esiste l’anima.

Energia del creato

ricrea la forza interiore

d’un interno blindato

con le spranghe della mente

così poco affetta d’aleatorio

che rimane solo quello

quando chiudi la vita

nella prigione della morte

e l’infinito rimane lontano…

  (407)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag