La muraglia…

Comunicare amore

nel silenzio penetroso

…del non detto

quando sfiori il disagio

d’incomprensioni lente

che scavano la libertà

in quei baratri dividenti

che mai combaciano

nella stessa direzione

perchè si è prigionieri sempre

…anche senza catene

e…si è trincerati

nell’incomunicabilità

che è la divisione

nel quantitativo di muraglia

che non s’abbatte mai

densa solo d’egoismo

che non appartiene all’amore.

L’amore è solo dare

nei mille e mille gesti

che qualificano anima

che non misura mai quantità

ma solo densità di te stesso

quando capisci il dolore d’amore

nello squarcio di lucentezza

che l’altro ti porge senza saperlo

che l’altro è dentro te

anche se non capisci l’unità

quella che s’esprime libera

perchè è libertà sacra

che innalza non divide mai…

  (995)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag