Cosa dice…

Cosa vuole dirmi

…quest’anima mia

così massacrata

anche da me stessa

e…cosa vuole ch’io impari

delle cose mai dell’uomo

portandomi per mano

a perdere identità

mentre invece la cerchi

quella sicurezza interiore

mai certa e schiacciata

che l’anima pur nascosta

pesando il grado di perdita

…ogni volta di più

in un sempre di più che piange.

Piange la sconfitta

che rappresenta in realtà

il grado di misurazione

quando ti guardi e giudichi

con una bilancia umana

che nulla ha a che vedere

col grado raggiunto di perdita

come arrivare a quella nudità

dove un pò ti vergogni

perchè ti guardi davvero

e senti il freddo…senza calore

nell’avvolto inesistente

quello che hai creato per te

capace di scaldarti l’anima

che senti solo tu…è invisibile…

 

  (1565)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag