Orgoglioso…

L’olmo completamente scarno

intristito ma…orgoglioso

d’esser simbolo d’inverno

nella nudità di rami

che s’alzano comunque

verso il cielo azzurro.

L’olmo completamente triste

aspetta che ritorni

quella primavera che lo riempirà

di foglie d’oro e d’argento

che applaudiranno ancora

sussurranti nel vento

quella vita a cui è preposto

nel sempre del tempo.

L’olmo è netto nei contorni

di quel seccume chiaro

arso dal sole prorompente

nel volteggio d’uccellini

che lo usano come base di volarità

nei tentativi di spiccare

quel volo ardito e giovane

d’ogni inesperta vita

nel provare ad andare oltre

e l’oltre sono i limiti paletti

che sempre vengono spaccati

nel nuovo d’addivenire.

L’olmo completo di pazienza

è lì a rimirar l’arditezza

mentre sorride e prega

che il volo sia proprio alto e fiero…

  (502)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag